Ogni soggetto, ad esclusione dei pazienti, che accede alla struttura è tenuto a possedere e ad esibire il GREEN PASS in corso di validità.
Ogni soggetto, ad esclusione dei pazienti, che accede alla struttura è tenuto a possedere e ad esibire il GREEN PASS in corso di validità.

Ortopedia protesica: la pianificazione dell’intervento

La pianificazione preoperatoria di un intervento di ortopedia protesica è una procedura computerizzata che si avvale di particolari software per simulare in modo accurato l’intervento chirurgico vero e proprio.

Durante la procedura, sia che si tratti di un intervento di chirurgia protesica dell’anca che del ginocchio, è importante tenere in considerazione i seguenti aspetti:

· lunghezza degli arti del paziente
· traumi pregressi
· fratture pregresse
· differenti bracci di leva delle articolazioni.

In questo modo, il chirurgo è in grado di stabilire qual è il miglior impianto per il paziente.

Come si svolge la pianificazione dell’intervento chirurgico?

La pianificazione di un intervento di chirurgia protesica avviene attraverso l’analisi delle radiografie effettuate nel preoperatorio, facendo attenzione:

· nel caso di un intervento dell’anca, bisogna analizzare i bracci di leva al fine di assicurare la stabilità dell’impianto e un’adeguata sufficienza muscolare
· se l’intervento chirurgico riguarda il ginocchio, la priorità è quella di analizzare gli assi anatomici e meccanici di quest’ultimo con l’obiettivo di garantire stabilità e durata dell’impianto.

Quali sono i vantaggi della pianificazione?

I vantaggi di un’accurata pianificazione preoperatoria di un intervento di anca e di ginocchio sono legati a una migliore organizzazione delle attività operatorie e a tempi chirurgici più brevi.

Cosa contraddistingue una pianificazione eccellente?

L’eccellenza nella pianificazione degli interventi di ortopedia protesica che si svolgono in Ospedali Privati Riuniti nasce dall’accuratezza e dall’elevata riproducibilità del metodo utilizzato, che si basa non solo sui dati della letteratura scientifica, ma anche sulla lunga esperienza dei chirurghi.

Se hai bisogno di maggiori informazioni o vuoi prenotare una visita specialistica per confrontarti con i nostri medici, non esitare a contattarci.

 

Ringraziamo il Dott. Lorenzo Nistri, medico dell’Equipe Ortopedica di Ospedali Privati Riuniti, per la gentile concessione dell’intervista, che ha permesso la stesura dell’articolo.

Altre informazioni

12 Apr 2023 | Innovazione
Il trattamento dell’artrosi al ginocchio
Leggi tutto
06 Giu 2024 | Chirurgia
Ortopedia protesica: la pianificazione dell’intervento
Leggi tutto
06 Giu 2024 | Innovazione
La medicina rigenerativa in ortopedia
Leggi tutto
10 Mag 2024 | Chirurgia
Cos’è la chirurgia mininvasiva dell’anca
Leggi tutto