Ogni soggetto, ad esclusione dei pazienti, che accede alla struttura è tenuto a possedere e ad esibire il GREEN PASS in corso di validità.
Ogni soggetto, ad esclusione dei pazienti, che accede alla struttura è tenuto a possedere e ad esibire il GREEN PASS in corso di validità.

La medicina rigenerativa in ortopedia

La medicina rigenerativa è la branca della medicina che si focalizza sulla riparazione, ricostruzione e rigenerazione di tessuti, che sono stati danneggiati da traumi, malattie o semplice invecchiamento.

Questo è possibile grazie ai tessuti propri dei pazienti, che vengono utilizzati per la loro capacità intrinseca di riparazione.

I trattamenti di medicina rigenerativa: PRP e cellule staminali

Attualmente, la medicina rigenerativa si basa su due tipologie di trattamento:
· il plasma ricco di piastrine (PRP), prodotto dal sangue venoso periferico del paziente;
· le cellule staminali mesenchimali, che si ottengono dal tessuto adiposo o, in alternativa, dal midollo osseo.

Questi trattamenti sono indicati per numerose patologie muscolo-scheletriche.

Il plasma ricco di piastrine si utilizza per:
· lesioni muscolari
· lesioni tendinee, sia acute che croniche
· lesioni cartilaginee
· stadi di osteoartrosi iniziali o intermedi delle grandi articolazioni.

Le cellule staminali mesenchimali, sia che siano ottenute da tessuto adiposo che da midollo osseo, sono indicate per il trattamento di patologie degenerative come quelle articolari, quindi di tipo:
·cartilagineo
· osteoartrosico.

Quali sono i vantaggi della medicina rigenerativa?

Il plasma ricco di piastrine e le cellule staminali mesenchimali presentano numerosi vantaggi per il paziente. In particolare:
· risolve in modo rapido e duraturo i sintomi dolorosi del paziente
· è ripetibile nel tempo
· gli effetti collaterali e indesiderati sono molto infrequenti.

È importante sottolineare che queste tipologie di trattamento sono indicate per tutte le età, in quanto permettono di prevenire o evitare la necessità di dover ricorrere a un intervento chirurgico.

I trattamenti di medicina rigenerativa devono essere ripetuti?

I trattamenti di medicina rigenerativa sono caratterizzati da una grande versatilità, che permette loro di essere ripetuti nel tempo qualora il paziente ne avesse necessità.

In alcuni casi, possono essere definitivi, come avviene nel caso di patologie muscolari e tendinee.

È necessario invece un trattamento di accompagnamento per altri tipi di patologie, come la patologia osteoartrosica.

Se hai bisogno di maggiori informazioni o vuoi prenotare una visita specialistica per confrontarti con i nostri medici, non esitare a contattarci.

Ringraziamo il Dott. Mirco Pietri, Responsabile dell’Equipe Ortopedica di Ospedali Privati Riuniti, per aver concesso l’intervista, utile per la stesura dell’articolo.

Altre informazioni

12 Apr 2023 | Innovazione
Il trattamento dell’artrosi al ginocchio
Leggi tutto
06 Giu 2024 | Chirurgia
Ortopedia protesica: la pianificazione dell’intervento
Leggi tutto
06 Giu 2024 | Innovazione
La medicina rigenerativa in ortopedia
Leggi tutto
10 Mag 2024 | Chirurgia
Cos’è la chirurgia mininvasiva dell’anca
Leggi tutto